Cambio di rotta

Non credo ci sia ancora qualche anima disposta a leggere questo blog. Mi sembra però doveroso riferire a tutti coloro che mi hanno seguito, tra alti e bassi, che ho deciso di dare vita ad un nuovo sito, un nuovo angolo mio. E mio solo.

Per chi fosse interessato..

https://unavitainsospeso.wordpress.com/

Annunci

Chi se ne fotte. Basta pubblicare.

Chi se ne fotte. Basta pubblicare. E’ tutto nato da una discussione. Un mio conoscente ha pubblicato un libro con una casa editrice a pagamento di cui non farò il nome per quieto vivere. Il punto è questo. Ne parlavo con una certa persona, e quest’ultima insisteva sul fatto che, dal momento in cui vedi il tuo libro pubblicato, metti da parte l’etica e pensi al fatto che ce l’hai fatta. Okay. Ma a che prezzo? Un editore guadagna sui libri che il suo scrittore gli prepara. Trovo assurdo che la situazione si debba ribaltare per vedere realizzata una propria aspirazione. Inconcepibile. Eppure, succede. E anche spesso.

La pioggia

‘Sta per piovere’ mormora, rivolto più a se stesso che a lei. Lo guarda corrucciata. ‘Scusa?’. ‘Eh? Ah, ecco, parlavo del tempo’. Si morde il labbro, la mano avvinghiata al manico dell’ombrello. La ragazza solleva un sopracciglio. ‘Sei un povero pazzo, haha. Non c’è una nuvola e hai il coraggio di dire che sta per piovere? Cazzo, che umorismo’.
La guarda. Non sta cercando di divertire nessuno. Apre l’ombrello e si allontana, lasciandola sola. ‘Dove cazzo vai? Oh, parlo con te!’ Dio, che fastidio quella ‘e’ strascicata. Accellera il passo. ‘Ma vai a cagare’. Gli volta le spalle e s’incammina nella direzione opposta, i palmi che le prudono da morire. E lei che ha anche accettato di andare in giro con quello lì. Una goccia le cade sul naso.

Bestemmia.

Felicitazioni

Okay, è semplicemente una balzana idea che m’è venuta qualche secondo fa. Non vedo cosa ci sia di così eccezionale nel festeggiare Pasqua. Religione a parte, l’unica ragione mi sembra sia il cioccolato, anche se non credo si debba aspettare domani per mangiare un uovo marrone.

Comunque, c’è chi tiene a certe cose. Quindi, vi auguro una buona Pasqua.

peter_rabbit